Giulio Arnolfi

Laureatosi al Triennio di Direzione d’Orchestra presso il Conservatorio G. B. Martini di Bologna con Luciano Acocella e dopo aver studiato composizione con Cristina Landuzzi, Arnofi ha frequentato diverse masterclass con Maurizio Arena, Daniele Agiman, Julius Kalmar, Dominique Rouits, Günter Neuhold e Matteo Beltrami. Ha concluso il percorso di studi con il Biennio specialistico in Direzione d’Orchestra presso il Conservatorio Verdi di Milano sotto la guida di Daniele Agiman. 

Nel 2015, ha seguito il corso d’Interpretazione Vocale presso l’Accademia Rossiniana di Pesaro con Alberto Zedda. Nel novembre 2021 ha fatto il suo debutto con la Kosovo Philharmonic Orchestra in un concerto patrocinato dall’Ambasciata d’Italia in Kosovo e dalle Nazioni Unite. Nel dicembre successivo ha diretto l’Orchestra di Padova e del Veneto e a seguire La Verdi di Milano, l’Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari, l’Orchestra della Toscana, ecc. È stato assistente di Chaslin e di Beltrami. Collabora con alcuni cori della città di Ferrara in qualità di maestro del coro. È direttore artistico della Filharmonie – Orchestra Filarmonica di Firenze.