Travel Notebook

Travel Notebook è un Concerto per pianoforte e orchestra del compositore ucraino-americano Shor, che rielabora in chiave attuale il linguaggio di Rachmaninov, mostrando grande capacità evocativa. Ad esso ben si abbina il magnifico “Crisantemi” di Puccini, composto per la morte del principe Amedeo d’Aosta; in questa composizione emerge il lirismo di Puccini, insieme alla sua grande sensibilità armonica, nutrita sul linguaggio di Wagner.  In conclusione, il lavoro di Elgar contrappone in maniera efficace e raffinata un quartetto solista con l’orchestra piena, secondo una modalità che sembra ripresa dal Concerto Grosso di corelliana memoria.